seguici su: linkedin google plus youtube facebook twitter
ds solidwork sw 2016 elite club elite club
home Landing Prodotti Simulazione SolidWorks Simulation

SolidWorks Simulation

  • Simulazione ad alti livelli
  • Vasta gamma di strumenti di analisi
  • Completa integrazione in SolidWorks
  • Test virtuali 3D per parti e assiemi

SolidWorks Simulation è la soluzione software di analisi integrata in SolidWorks. Attraverso un ambiente di testing virtuale permette di ridurre il time-to-market e sviluppare prodotti innovativi, verificando le diverse possibilità progettuali.

Funzionalità

Analisi strutturale
Consente l’esecuzione dell’analisi strutturale su parti e assiemi, permettendo l’individuazione rapida e la prevenzione di potenziali problemi, nonché il soddisfacimento dei requisiti di rigidezza e resistenza dei manufatti.
Analisi modale
L’analisi delle modalità proprie di vibrazione è finalizzata alla previsione di possibili risonanze delle strutture. Individuando forma e sequenza delle modalità naturali di vibrazione del progetto diventa possibile adottare misure preventive contro questo rischio, valutando precocemente l’efficacia delle modifiche progettuali.
Analisi termica
Determina le distribuzioni di temperatura (in scenari stazionari o transitori) attraverso il calcolo dei flussi di calore, il trasferimento di energia per conduzione, convezione e irraggiamento, la presenza di termostati e le condizioni di contatto con resistenze termiche di interfaccia.
Analisi strutturale termica
Attraverso questo tipo di analisi è possibile determinare le dilatazioni e deformazioni dovute alle differenze di temperatura, nonché l’effetto combinato di carichi termici e meccanici.
Analisi del test di caduta
Consente di verificare la reazione di un oggetto alla caduta dello stesso su una superficie, in termini di relativa integrità strutturale e resistenza all’impatto.
Carichi di punta
Gli strumenti di SolidWorks Simulation consentono di identificare e prevenire eventuali cedimenti strutturali derivanti dalle deviazioni laterali della linea d’azione della forza (svergolamento o collasso per carichi di punta).
Motion
Offre la simulazione del reale funzionamento meccanico degli assiemi, attraverso il dimensionamento di motori e attuatori, l’analisi dei consumi energetici, l’ottimizzazione di molle e ammortizzatori, lo studio di sistemi di trasmissione, manovellismi, cinematiche complesse e il calcolo delle forze di contatto.
Event Based Motion
Permette la verifica delle sequenze d’azione, la simulazione per compiti e l’ottimizzazione dei tempi di ciclo, con controlli basati sugli eventi per iniziare e fermare un compito.
Fatica
Consente di stimare le prestazioni e la durata di prodotti sottoposti a sollecitazioni ripetute, impiegando carichi ad ampiezza costante o variabile, storie di carico derivate da test pratici e carichi multipli combinati. Utilizza curve S-N differenziate in base al materiale e identifica le zone critiche.
Ottimizzazione
Trova automaticamente il disegno migliore in relazione agli obiettivi progettuali.
Combinazioni di carico e recipienti in pressione
Aiuta l’utente a combinare rapidamente gli effetti di molte modalità di carico indipendenti. Grazie a strumenti come la linearizzazione degli stress viene favorita l’ottemperanza delle norme ASME per i recipienti in pressione.
Analisi non lineare
Consente di effettuare analisi di prodotti in plastica e gomma, grazie a molteplici modelli di materiali non lineari, analisi delle variazioni di carico nel tempo, delle deformazioni permanenti e delle guarnizioni.
Analisi di parti in plastica e in gomma
Consente l’esecuzione di analisi delle sollecitazioni su componenti in plastica e parti in gomma, così da ottimizzare la scelta dei materiali e migliorare la progettazione delle parti. Ciò avviene utilizzando metodi d’analisi non lineare (a causa del rapporto carico-deformazione complesso) immettendo nel database dei materiali di SolidWorks la curva di sollecitazione-deformazione della plastica.
Dinamica
Permette di calcolare le oscillazioni del prodotto sottoposto a un carico variabile. Questo è possibile attraverso l’applicazione di carichi dinamici, la possibilità di effettuare simulazioni di stress su componenti in movimento, analisi delle forze di impatto nel tempo, test di vibrazione shaker e simulazioni sismiche.
Compositi
È possibile effettuare studi di criticità di specifiche lamine, analizzare la resistenza dipendente dall’orientamento, gli stress di taglio interlaminare e diverse modalità di cedimento.
Solidworks 2018 Side
Solidworks 2018
;